Lunedì, 20 Agosto 2018 08:18

Active-User-Driven Learning for Improving Safety@Work

Abstract—The need to provide efficient learning methodologies for safety at work courses is claiming to revise the basic learning process schema with the introduction of a more active learning scheme. In fact learning by doing seems more adequate and immune from typical inefficiencies. The paper will introduce the active-based model after a brief analysis of the learning context and discusses the novel learning process which characterize the safety at work in an interactive way.The analysis will show a significant gain in terms of quantitative cost that are very important in several working scenarios. Moreover, it holds that continuous learning for critical working practices is guaranteed with a re-training frequency at same cost.

Studio condotto dalla IRCoT in collaborazione con il Prof. Michele Angelaccio dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e direttore del laboratorio Smartourism.

Lo studio ha evidenziato che per ottenere una sensibile diminuzione degli incidenti le aziende dovranno dotarsi della figura Active User.

Il Paper Scientifico è stato presentato presso la conferenza internazionale della IARIA (International Academy, Research and Industry Association) al DigitalWorld 2018 tenutosi a Roma il 26-30 Marzo 2018, nella sessione eLmL 9: Virtual reality and adaptive eLearning: http://www.iaria.org/conferences2018/ProgramICDS18.html 

Lo studio è nella sua fase di presentazione in cui sono stati resi pubblici i primi risultati.

Il documento può essere scaricato dal link sottostante.

 

Letto 558 volte
Altro in questa categoria: « Danni dall'uso dell'assorbitore

Notizie

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13

Articoli

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Questo sito utilizza cookies tecnici, cookie analytics e cookie di terze parti (altri siti e piattaforme web) per la personalizzazione della home page, il monitoraggio delle visite al sito, la condivisione dei contenuti sui social network, la compilazione automatica di moduli e/o la visualizzazione di contenuti multimediali. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy. Per avere maggiorni informazioni sui cookies visita il seguente link: privacy policy.

  La navigazione su questo sito indica di aver accettato i cookie.